Viaggio in Veneto: Vicenza

Primo viaggio dell’anno: Pasqua tra le opere palladiane in Veneto.

Arrivati ieri sera a Vicenza, abbiamo trovato un parcheggio appena fuori le mura. Cena tipica (bigoli, baccalà…) e giro serale.

Approfittando del bel tempo mattutino, oggi abbiamo visitato il centro storico di Vicenza. Molti palazzi eleganti ed opere del Palladio, grazie alle quali Vicenza è stata inserita nel patrimonio dell’umanità UNESCO, tra cui la Basilica in Piazza dei Signori ed il Teatro Olimpico, che ci ha colpito molto.

Pochi km a sud di Vicenza visitiamo la villa palladiana Capra Valmarana, nota come La Rotonda. Peccato il costo (10€ a testa, niente sconto ai bambini) e il divieto di fare foto all’interno.

Questa sera dormiamo all’area parcheggio di Prato della Valle, a Padova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 + 8 =


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: