Algajola
Sei in: > home > francia > corsica > calvi

La Balagne

L'Île-Rousse e Calvi

La discesa da Corte verso la zona della Balagne è scorrevole e non presenta particolari difficoltà. Non appena la nuova N1197, che collega Ponte Leccia con la costa, giunge nei pressi del mare, all'estremo occidentale del Désert des Agriates, troviamo la Plage de l'Ostriconi. Dalla strada, o dal campeggio, bisogna camminare un po' per arrivarci, ma la passeggiata vale la pena per riposare sulla sua sabbia finissima o fare un bagno nelle sue acque cristalline.

Le altre ciità della Balagne che visitiamo sono L'Île-Rousse, vivace cittadina marinara; Algajola, tranquillo villaggio con alcuni campeggi a ridosso della spiaggia; Calvi, con la pineta sull'ampia spiaggia, il porto turistico, la citadella arroccata ed le vie del centro piene di ristoranti e negozietti vari. Poco più ad ovest di Calvi una strada sterrata scende fino al Golfe de la Revellata, bellissimo, ma in mancanza di un mezzo adatto siamo costratti a proseguire.

Galéria: canoa kayak sul fiume FangoProseguiamo lungo la litoranea D81bis, che offre paesaggi spettacolari a strapiombo sul mare, e per i primi 10 km (anche se stretta) è ben asfaltata. Di km ne facciamo altri 30 su asfalto raffazzonato ed arriviamo a Galéria, piccolo paesino con una immensa (semi deserta) spiaggia di ciottoli multicolore dove sfocia il fiume Fango o Fangu. Il piccolo delta forma una Réserve MAB (man & biospher) ed è visitabile facilmente a bordo di canoe kayak (5€ un'ora), da dove scorgiamo tartarughe, ninfee, polli d'acqua e... mucche assetate.

Seguendo invece la strada che risale il fiume, all'altezza di Tuarelli si trovano dei posti meravigliosi dove fare il bagno nelle acque limpide e temperate del Fango, che in qualche tratto formano delle pozze profonde e adatte ai tuffi!

Infine torniamo a nord lungo la D81 interna, per goderci i paesaggi dei monti che circondano Calvi, tra più alti della Corsica.

Lasciamo la Balagne proseguendo per Ponte Leccia e Casamozza, sulla costa orientale, e concludiamo il tour nei pressi di Bastia, con la sosta a la Marana - Biguglia, di cui abbiamo già parlato nella tappa iniziale.

NB: Da Calvi e L'Ile-Rousse avremmo potuto proseguire verso il Désert des Agriates ma il tempo stringeva e la zona l'avevamo già visitata in passato. Vi suggeriamo quindi una modifica all'itinerario proposto con un'estensione che includa St-Florent e Cap Corse.

Fotografie

Selezionate dall'archivio:

  • Ristorante galleggiante
  • Far west
  • Mattoni rossi
  • Caserma Sampiero
  • Boulangerie
  • Albero
© 2013-2018 thomasmoore.it