Normandia
Sei in: > home > francia > normandia & bretagna > bassa normandia

Bassa Normandia

Honfleur / Mont Saint-Michel (km 465)

Deauville: ombrelloni sulla spiaggiaL'Alta Normandia e la Bassa Normandia sono separate dalla Senna ma unite dal Pont de Normandie che, con i sui piloni alti quasi 215m ed un pedaggio di 5 €, ci porta direttamente a Honfleur, un paese molto carino, con le case affacciate sul porto antico ed un'area camper molto capiente.

Proseguendo lungo la Côte Fleurie, senza dubbio il tratto di costa più frequentato che abbiamo visto, troviamo le note località turistiche: Trouville, Deauville, Houlgate e Cabourg. Nonostante alcuni parcheggi vietati ai camper, non è difficile trovare la possibilità di fermarsi, anche a dormire, lungo la strada litoranea o nelle stesse città.

Visitiamo rapidamente Caen per dirigerci sulle (tristemente, ma gloriosamente) famose spiagge dello sbarco in Normandia del 6 giugno 1944: Sword, Juno e Gold Beach sono le prime che incontriamo, teatro dello sbarco delle truppe britanniche e canadesi. A seguire quelle "americane": Omaha Beach nei pressi di Colleville-sur-Mer, sede anche del Cimitero Americano e Utah Beach nei pressi della particolare Ravenoville-Plage.

Raggiunto l'estremo nord della penisola del Cotentin, altra rapida visita a Cherbourg e via a sud lungo la D650, disseminata di deviazioni che con un paio di km portano al mare. Concludiamo formalmente il tratto di viaggio in Normandia raggiungendo Le Mont-Saint-Michel, poco prima del tramonto.

Continua...

Fotografie

Selezionate dall'archivio:

  • Cimitero americano
  • Utah Beach
  • Case in spiaggia
  • Utah Beach
  • Omaha Beach
  • Sangue
© 2013-2019 thomasmoore.it