Serre-Ponçon Lac
Sei in: > home > francia > provenza & costa azzurra > itinerario est > provenza-alpi

Provenza-Alpi

Ivrea / Savines-le-Lac (km 220)

La prima tappa non presenta particolari difficoltà ai camper, soprattutto dopo che la strada da Oulx a Cesana è stata sistemata per i giochi olimpici 2006, escluse la salita al Col du Montgenèvre (m 1850) e la conseguente discesa dal versante francese.

Da Briançon si procede in direzione di Gap fino ad Embrun ed il Lac de Serre-Ponçon, sulla cui riva sorge Savines-le-Lac. Qui si può sostare e dormire tranquillamente nella spiaggia che si trova 1 km circa prima di entrare in paese. La spiaggia è storicamente frequentata da windsurfers e, recentemente dagli appassionati di kite-surf (questo la dice lunga sulla ventosità del posto!).

Savines-le-Lac: spiaggia sul Lago di Serre-Ponçon

Attenzione! Nel periodo estivo sorgono barre anti-camper, un campeggio più o meno organizzato ed il parcheggio antistante le barre di accesso alla spiaggia viene invaso da roulotte e furgoni dei locals, ma in genere un posticino lo si trova sempre...

Savines / Castellane (km 150)

Savines: Les Demoiselles coifféesDa Savines-le-Lac ci si muove in direzione sud (Barcelonnette) svoltando a destra prima di imboccare il ponte sul lago. Dopo qualche km, la strada passa presso una particolare formazione rocciosa, "Les Demoiselles coiffées", visitabile in 10-20 minuti.

La strada prosegue costeggiando il Lac de Serre-Ponçon lungo il quale è possibile trovare molti accessi balneabili e addirittura (com'è successo a noi ad agosto) scovare qualche posto per sostare col camper. Volendo, nei paraggi c'è anche qualche campeggio.

Dopo un paio di incroci, si imbocca la strada per Digne e ci si trova ad attraversare dei prati di papaveri e boschi bellissimi. Nonostante la presenza di 2 colli montani (m 1300 e 1200) la strada non è affatto impegnativa anzi, è molto larga e guidare è addirittura rilassante.

Giunti a Digne les Bains ci si trova in una cittadina accogliente, con il centro molto vivo e i dintorni forniti di servizi (parchi, parcheggi, camping...).

Segue una strada montana senza particolari annotazioni tranne la rapida discesa a Castellane. Questa cittadina (dotata di vari parcheggi gratuiti --uno dei quali riservato ai camper!) ha un centro pedonale gremito di negozietti ed una piazza circondata da bar, birrerie e ristoranti. Castellane è situata all'imbocco per le Gorges du Verdon, nota meta turistica per rafting e sport acquatici.

Continua...

Fotografie

Selezionate dall'archivio:

  • Ma sono mille papaveri rossi
  • Dormi sepolto in un campo di grano...
  • Tandem
  • Kite Surf
  • Panorama
  • Musée des Merveilles
© 2013-2019 thomasmoore.it