Gole del Raganello
Sei in: > home > italia > calabria > costa ionica

Costa ionica Calabria in camper

Gole del Raganello

Dopo aver attraversato quasi tutta l'Italia da nord a sud, finalmente entriamo in Calabria, dal Parco Nazionale del Pollino.

Facciamo una sosta a Civita ma, dopo aver parlato con le guide, ci spostiamo a Cerchiara di Calabria, da dove partono le escursioni per le Gole del Raganello, in modo da essere già sul luogo dell'appuntamento la mattina. Per assicurarvi un posto è consigliabile prenotare le escursioni in anticipo.

Una volta incontrate le guide, da Cerchiara le seguiamo col camper ancora un po', fino a San Lorenzo Bellizzi e, indossate mute e caschetti, prendiamo la navetta che ci porta vicino al canyon del Raganello. Qui entriamo in contatto con una natura incontaminata, paesaggi unici e acqua… piuttosto freschina! Le guide vigilano i passaggi più impegnativi, mentre noi risaliamo il torrente in fondo alla gola tra le pareti alte fino a 400m.

NB: la settimana seguente alla nostra escursione si è verificato un grave incidente in cui sono decedute diverse persone, dovuto principalmente all'eccezionale ed improvviso mal tempo. Questo ci ha molto addolorato e fatto riflettere sul continuo rispetto ed attenzione che l'uomo deve avere nei confroti della Natura.

SibariMar Ionio

Scesi dai monti del Pollino, il nostro viaggio in Calabria giunge al mare, ci troviamo sul Mar Ionio.

Scopriamo molti posti in cui sostare direttamente sulla spiaggia, ci fermiamo a Sibari, a Corigliano Calabro e a Rossano. Tutte a vocazione vacanziera (locali, stabilimenti, discoteche...), pochi servizi dedicati ai camper, ma in compenso molto tollerata la sosta libera.

Prima di ripartire da Rossano visitiamo il museo-fabbrica della famosa liquirizia Amarelli.

Continua...

Fotografie

Selezionate dall'archivio:

  • Torrentismo
  • Cascate
  • Torrente Raganello
  • Pesciolini
  • Fabbrica di liquirizia Amarelli
  • Escursione con la guida
© 2013-2019 thomasmoore.it