Massafra
Sei in: > home > italia > puglia > massafra - matera

Da Massafra a Matera

Il nostro itinerario in camper in Puglia si avvia verso la conclusione: dopo aver lasciato le bianche spiagge del Salento, oltrepassiamo Taranto (alle prese con le serie vicende legate all'ILVA...) e raggiungiamo la vicina Massafra, città nota per le sue gravine.

A Massafra visitiamo la gravina della Madonna della Scala, nella quale sorge l'omonimo santuario, ricca di testimonianze storiche e insediamenti rupestri, visitabile solo tramite tour guidati. Terminata la passeggiata in fondo alla gravina carsica, riprendiamo il nostro cammino verso un'altra località sorta alle pendici di una gravina e famosa per i suoi insediamenti rupestri, non più in terra pugliese perchè entriamo in Basilicata.

I Sassi di MateraParliamo di Matera e del suo noto centro storico: i Sassi. Parcheggiati nella zona del castello, scendiamo a visitare i rioni pietrosi, dagli anni '90 inclusi nel patrimonio dell'Unesco. Qui troviamo le "costruzioni" sotterranee utilizzate fin dall'età del bronzo, ora come abitazioni, ora come chiese rupestri, cisterne per la raccolta dell'acqua, cantine. Potete girovagare liberamente tra i vicoli e accedere, a pagamento, ai singoli edifici, oppure affidarvi direttamente ad una delle numerose guide turistiche che operano sul territorio. Vi consigliamo la vista panoramica sui Sassi di Matera dalla parte opposta della gravina, nei pressi dell'area di sosta camper, raggiungibile dalla Statale SS7 nel Parco della Murgia Materana.

Il nostro viaggio in Puglia volge così al termine, prima attraverso la Basilicata e poi su verso Napoli, Roma e una sosta al Lago di Bolsena.

Continua...

Fotografie

Selezionate dall'archivio:

  • Farmacia del Mago Greguro
  • Chiesa rupestre Madonna della Buona Nuova
  • Periferia urbana
  • La gravina
  • Scultore di tufo
  • Periferia industriale
© 2013-2019 thomasmoore.it