5 spiagge imperdibili in Corsica

Conserviamo molti ricordi della Corsica, ma alcuni gioielli rimarranno per sempre nel nostro cuore: parliamo delle 5 spiagge più belle che abbiamo visto in Corsica.

1. Plage d’Albo

Plage d’Albo

Questa spiaggia nera si trova nel nord della Corsica, sulla costa occidentale del Cap Corse, a circa 20 km da Saint-Florent. È raggiungibile da Bastia attraversando il Capo Corso all’altezza di Patrimonio, o più a nord se volete fare il giro completo del dito e gustarvi i panorami offerti dalla strada costiera D80.

Il caratteristico colore della spiaggia è dato dai ciottoli grigi che, bagnandosi, diventano neri. Ad una delle estremità della spiaggia si trova la Torre d’Albo, una antica torre genovese, dal quale si gode un’ottima vista. Nell’abitato di Albo trovate anche un negozietto di alimentari e diversi posti dove mangiare.

Noi abbiamo parcheggiato tra gli alberi, nell’area sosta alle spalle della spiaggia.

2. Plage de l’Ostriconi

Plage de l’Ostriconi

All’estremità occidentale del Désert des Agriates si trova una spiaggia che conserva ancora qualche aspetto selvaggio. È raggiungibile solo a piedi, dalla T30 (a circa 15 km da L’Île-Rousse) o dall’accogliente campeggio, superando alcuni pascoli e le anse del vicino stagno. Consigliamo di addentrarvi in canoa (o materassino) nelle calme acque di quest’ultimo in attesa delle ore meno affollate.

3. Galéria

Galéria

Situata alla foce del fiume Fango, questa immensa spiaggia rossa si affaccia da un lato sul mare e dall’altro sulla Riserva della Biosfera UNESCO del Delta du Fango. Poco affollata anche in alta stagione, non è minimamente attrezzata, ma offre gite in canoa (a noleggio) nella riserva per osservare ninfee, tartarughe ed uccelli. Abbiamo dormito nel vicino parcheggio terrazzato con vista mare, a pagamento ma privo di servizi.

4. Plage d’Arone

Plage d’Arone

Collegata a Piana da 10 km di strada tortuosa (ma fattibile in camper), questa spiaggia è la più frequentata delle 5 che abbiamo scelto. A noi è piaciuta perché rimane un po’ fuori dagli itinerari standard dei viaggi in Corsica, oltre alla sabbia dorata ci sono degli scogli per chi ama lo snorkeling ed al tramonto regala il meglio di sè. Noi adoriamo stare in spiaggia fino al calar del sole e con un tranquillo campeggio a pochi passi dalla spiaggia, rientrare per cena non è un grosso problema.

5. Plage de Cupabia

Plage de Cupabia

Infine, la nostra preferita. Vuoi per la sabbia bianca e l’acqua cristallina, vuoi per i pochi confort del campeggio adiacente, questa è una meta che difficilmente saltiamo quando visitiamo il sud della Corsica. A meno di 30 km da Propriano, la spiaggia si raggiunge da quest’ultima oltrepassando il bivio per l’affollata Porto Pollo in direzione nord-ovest. L’ultima volta, provenendo da Ajaccio (circa 50 km), la strada piuttosto tortuosa ha reso il nostro arrivo a destinazione ancor più piacevole.

A Cupabia trovate un bar-ristorante ed il campeggio spartano dove abbiamo sostato per qualche giorno, anch’esso dotato di un ottimo ristorante. All’estremità della spiaggia principale, oltrepassando alcuni scogli, è possibile raggiungere delle calette solitarie.

Posizione

Le 5 spiagge imperdibili in Corsica

Condivisione

Se vi è piaciuto l’articolo aiutateci a diffonderlo condividendolo.
Se avete osservazioni o domande, scrivetele nei commenti, la discussione potrebbe essere utile anche ad altri viaggiatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  +  56  =  61

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: