Viaggio in Sardegna: Bosa

Per Ferragosto scegliamo mete non troppo popolari.

Lasciamo la confusione di Torre Argentina, le sue calette meravigliose e una Domus de Janas a pochi passi dalla torre, per dirigerci a sud.

Prima tappa a Bosa, caratterizzata dalle casette multicolore sul fiume Temo.

Bosa

Per la notte ci spingiamo fino alla Turre de Foghe, nei pressi di Cuglieri, dove condividiamo il parcheggio con altri 3 equipaggi di spagnoli.

L’ultimo tratto di strada è sterrato, ma piano piano arriviamo anche noi.

Turre de Foghe

La strada per arrivare attraversa molte delle zone devastate dagli incendi dello scorso luglio, ricordandoci quanto sia importante il rispetto per il delicato ambiente che ci ospita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  +  22  =  23